Come organizzare un centro stampa funzionale con multifunzioni scanner e stampanti  Brother

Una chiacchierata tra amici

Che tu sia un professionista o un titolare di azienda o uno studente o comunque persona fisica che ha rapporti con altre persone o società non puoi non aver necessità di stampare. Brother è una tra le aziende leader nel settore printer, come lo è in tanti altri settori tipo quello che riguarda l'automazione delle macchine per cucire o per la lavorazione dei tessuti. Brother costruisce in ogni settore macchine e software affidabili, semplici nell'uso e che non hanno paura dell'usura nel tempo. Nel settore "office" Brother ha un unico limite: stampanti e multifunzioni laser non stampano nel formato A/3. Molte aziende nella loro organizzazione interna scartano l'idea di utilizzare prodotti per le stampe marcati Brother solo per questa motivazione senza approfondire con calma i pro e i contro. Vediamo con calma quali sono gli aspetti negativi di non avere in azienda una stampante formato A/3 e come eventualmente risolvere questa limtazione. L'immagine che vedete sopra a titolo di esempio riassume una configurazione completa di una macchina laser Brother ad altissima velocità nata per alti volumi di stampa. Parliamo di una macchina da 50 ppm e in grado di scansionare 100 ppm in rete condivisa anche in duplex. Questa macchina è una macchina monocromatica ma per chi avesse esigenze del colore in Brother abbiamo la possibilità di configurazioni simili sempre formato A/4 e a prezzi simili per chi volesse decidere l'acquisto ma possiamo parlare anche di noleggio e costi copia. Notate che la differenza tra un prezzo medio di una multifunzione formato A/3 e questa così configurata è almeno tre volte tanto. Brother è molto sensibile al "GREEN" ed è stata una delle prime aziende al mondo a riproporre in versioni aggiornate e corrette macchine con tecnologia INK JET non inquinanti, a basso costo di gestione e in grado di stampare anche in formato A/3. 

Il modello di punta della serie INK Brother si chiama MFC-J6947.DW 

In ambienti di lavoro standard, quindi non grandi uffici tecnici o uffici di progettazione ma ambienti tipicamente "office", la reale necessità del formato A/3  è del 3% annuo. Si può supporre di organizzare una sala stampa o gruppi di lavoro con macchine  laser formato A/4 per sbrogliare grossi carichi di lavoro  e inserire una ink jet per produrre all'occorrenza stampe in formato A/3 o sporadiche stampe a colori. L'esperienza che abbiamo maturato fino ad oggi in ambienti gestionali, di produzione, ma anche in piccoli studi di progettazione o in aziende meccaniche con l'utilizzo di soluzioni ink è stato più che positivo. Ritengo sia nel vostro esclusivo interesse prendere contatti con la nostra azienda per valutare soluzioni alternative a quanto proposto a gran voce dalla massa dei venditori o noleggiatori del grande business.

Contattaci gratuitamente per lo studio di una soluzione printer adatta alle reali necessità della tua azienda.


< S.I.A. sas > azienda di informatica e comunicazione nata a Foligno nel 1987 per iniziativa di un ex tecnico di una delle principali aziende italiane operante da sempre nel settore macchine per ufficio. Il nostro mestiere è dare servizi alle piccole e medie imprese nel globale delle loro esigenze; ci siamo strutturati attraverso canali di vendita in prtnership in modo da ottenere i prezzi migliori, abbiamo una organizzazione interna che consente assistenza tecnica e consulenza pre e post vendita, abbiamo canali di collaborazioni con le migliori aziende umbre in ogni settore critico per fornire servizi altamente qualificati in ogni specifico settore e coprire ogni specifica esigenza. Prodotti e servizi